loga ausl della romagna
Rimini
Qr Code
URL della pagina
 

Prodotti fitosanitari e vegetali

Inserito in Alimentazione - Ultima modifica il:

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I prodotti fitosanitari sono dei formulati, generalmente ottenuti per sintesi chimica, utilizzati per proteggere i vegetali dai danni che numerosi organismi nocivi (insetti fitofagi, micromiceti, virus, batteri ecc.) sono in grado di provocare. Per ottenere produzioni vegetali integre dal punto di vista fitopatologico e, quindi, idonee al consumo umano ed appetibili è infatti spesso necessario eseguire trattamenti a scopo preventivo, per evitare il verificarsi di infestazioni, o "curativo", per limitare gli effetti indesiderati determinati dall'eventuale presenza di infestanti.

L'estrema specializzazione colturale verificatasi nel corso degli anni, con la diffusione di coltivazioni monospecifiche spinte, ha modificato profondamente gli ecosistemi naturali e gli stessi complessi equilibri biologici esistenti in natura tra parassiti e predatori, che consentivano il mantenimento a livelli di accettabilità dei danni arrecati alle produzioni, hanno subito alterazioni profonde e tali da non garantire un sufficiente livello di controllo biologico tra esseri viventi.

Oggi i prodotti fitosanitari sono strumenti sempre più specifici che, essendo attivi solamente nei confronti degli organismi nocivi, consentono di condurre interventi di lotta guidata alle avversità delle piante, pur garantendo il rispetto del ruolo svolto degli antagonisti naturali; l'intento è quello di favorire il recupero di condizioni di complessità biologica nell'ecosistema e di ripristinare uno stato di equilibrio tra predatori e parassiti che si è "rotto" nel tempo.

Le nuove conoscenze acquisite in ambito fitosanitario e lo sforzo profuso soprattutto dalle amministrazioni regionali nella divulgazione ed incentivazione delle nuove tecniche di coltivazione, biologica ed integrata, hanno consentito di eliminare i trattamenti condotti alla cieca, "a calendario", in favore di pratiche agronomiche che privilegiano nuovi concetti di difesa delle colture dai parassiti come, ad esempio, quello di soglia economica di intervento (l'intervento con prodotti fitosanitari è giustificato solo se il danno arrecato dalle avversità supera il costo del trattamento).

Questa rivoluzione tecnica e "culturale", si è potuta realizzare anche grazie alla formazione di nuove generazioni di tecnici agricoli ed all'emergere di agricoltori avveduti, consentendo di ridimensionare il problema legato all'utilizzo dei prodotti fitosanitari; occorre comunque mantenere alta la guardia evitando di minimizzare il problema rappresentato dalla distribuzione nell'ambiente di principi attivi di sintesi.

In questo senso le industrie produttrici hanno svolto un importante ruolo, indirizzando la ricerca verso sostanze sempre meno pericolose per l'uomo e per l'ambiente, dotate di meccanismi d'azione specifici e di elevata degradabilità ambientale con trasformazione dei principi attivi in composti più semplici e non inquinanti.


Link

Questo sito non fà uso di cookie di profilazione di terze parti. Utilizza solamente cookie "tecnici" emessi direttamente dal sito per scopi editoriali o per permettere l'erogazione di servizi. Per maggiori dettagli leggere la "privacy policy"