loga ausl della romagna
Rimini
Qr Code
URL della pagina
 

Ambiente di Vita

Inserito in Sportello per la Prevenzione - Ultima modifica il:

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In termini generali, per ambiente si intende tutto ciò che è all'esterno dell'individuo e con cui quest'ultimo si trova a dover interagire.

Secondo L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l'ambiente è un "sistema integrato di fattori antropici e fisici" che sono in grado di esercitare un effetto significativo ed apprezzabile sulla salute della popolazione.

Sono da considerare di maggiore importanza tra i fattori antropici (cioè dipendenti dalle attività umane) la struttura della popolazione, l'urbanizzazione, l'organizzazione e lo sviluppo socio-economico, la cultura, i servizi e le strutture a disposizione della collettività, tra i fattori fisici, il clima, le caratteristiche chimico-fisiche dell'aria, dell'acqua e del suolo, l'energia.

L'insieme risultante dalla differente combinazione ed espressività di ciascuno di questi fattori è in grado di influenzare in maniera significativa lo stato di salute o di malattia della popolazione.

A titolo di esempio basterà ricordare quanto le caratteristiche strutturali e le forme di organizzazione dello spazio urbanizzato incidano sulla qualità della vita delle persone influenzandone, in maniera più o meno diretta e percepibile ma comunque significativa, lo stato di salute.

In questo senso possono essere considerati lo svolgimento di attività motorie (in riferimento alla disponibilità e diffusione di parchi, piste ciclabili e, in generale, di impianti sportivi), le caratteristiche di qualità dell'aria atmosferica (in relazione all'organizzazione della mobilità urbana, alle modalità di riscaldamento degli edifici, ecc.), il rischio di incidenti in ambiente domestico e di lavoro (in stretto rapporto con le caratteristiche costruttive e funzionali dei predetti ambienti), il pericolo di incidenti della strada (in riferimento alla qualità della rete viaria e all'organizzazione della viabilità), la fruibilità del territorio urbano (ad esempio, per i disabili, in rapporto alla presenza di barriere architettoniche), l'accessibilità dei servizi sanitari (in rapporto alla loro collocazione o agli orari di apertura, in particolare per i soggetti più svantaggiati e meno capaci di auto tutela).

In maniera un poco schematica, ma di sicura utilità pratica, si tende a distinguere l'ambiente di vita dagli ambienti di lavoro e gli ambienti confinati (indoor) dall'ambiente esterno (outdoor): lo studio degli aspetti di pertinenza sanitaria riconducibili a ciascuna di queste categorie afferisce a differenti settori disciplinari della scienza medica.

Nell'Azienda U.S.L. di Rimini la tutela della popolazione dai rischi di carattere ambientale, nell'accezione ampia più sopra descritta, è di competenza delle Unità Operative "Igiene e Sanità Pubblica" e "Prevenzione e Sicurezza in Ambienti di Lavoro" del Dipartimento si Sanità Pubblica.


Link
ARPA - Sezione Provinciale Rimini


Segreteria Dipartimento Sanità Pubblica
via Coriano, 38 - 47900Rimini
Tel. 0541/707290 Fax. 0541/707215
e-mail: spre.rn@auslromagna.it
Questo sito non fà uso di cookie di profilazione di terze parti. Utilizza solamente cookie "tecnici" emessi direttamente dal sito per scopi editoriali o per permettere l'erogazione di servizi. Per maggiori dettagli leggere la "privacy policy"