loga ausl della romagna
Rimini
Qr Code
URL della pagina
 

Bruno Meroni, La maschera inevitabile Attualità dell’archetipo della maschera, 2005 Moretti & Vitali

Inserito in Saggi - Ultima modifica il:

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

[Protezione e minaccia la maschera ci obbliga ad un confronto con essa, con gli altri, con noi stessi.]

Non possiamo vivere senza indossare maschere. Nel gioco delle relazioni con gli altri appaiono in primo piano. In esse l’individuo può trovare protezione. Ma può anche essere da queste - senza saperlo, senza accorgersene - risucchiato, fagocitato, perdendo così i contatti con le parti interne più profonde, più autentiche del Sé. Questo saggio di Bruno Meroni, psicoterapeuta junghiano, ci aiuta ad entrare all’interno di questo dilemma, a intravederne le varie facce, a sollecitare in noi riflessioni.
Alcune domande si legano, dall’interno di questo sito, a tutto ciò: quando, quanto, come, gli scritti autobiografici o di testimonianza sono maschere? Quanto-quando sono maschere per preservare le parti del Sé più autentiche e profonde e per dare loro la possibilità di esprimersi, e quando-quanto invece sono alla fin fine il loro nascondimento o, peggio, molto peggio, la loro pietrificazione? (G.M.)

Questo sito non fà uso di cookie di profilazione di terze parti. Utilizza solamente cookie "tecnici" emessi direttamente dal sito per scopi editoriali o per permettere l'erogazione di servizi. Per maggiori dettagli leggere la "privacy policy"